link

Psicologia

Strumenti e soluzioni per far funzionare la testa del calciatore.

PDF - Il potere dell’inconscio e del condizionamento mentale positivo.

Come il giocatore può raggiungere importanti obiettivi allenando la mente a pensare, a credere e ad agire positivamente.

PDF – La formazione del gruppo: creare i presupposti e gestire le problematiche comuni.

Affrontare il problema seguendo le “ricette” di Mazzanti, Montresor, Rubicini e Tramontano.

PDF - Lo stress nel calcio.

Conoscere i fattori che possono generare lo stress con l’obiettivo di evitare di incappare in questa delicata situazione psicologica.

Psicologia - In Evidenza

PDF - L’allenatore: obiettivi e qualità per avere successo.

La definizione, l’importanza e il piano d’azione da attuare per il raggiungimento degli obiettivi.

PDF - L’importanza del gruppo-squadra.

Considerazioni ed appunti personali sul gruppo-squadra di Mister Guido Battilani, allenatore della G.s. Bagnolese partecipante al Campionato di Eccellenza Regionale dell’Emilia Romagna.

PDF - Le qualità dell’allenatore.

Come saper comunicare, ascoltare, osservare, motivare e programmare: queste le qualità che ogni allenatore deve fare proprie.

La persona giocatore: come creare lo spirito di squadra coinvolgendo l'individuo

La persona giocatore: come creare lo spirito di squadra coinvolgendo l'individuo

Idee e proposte operative per la gestione dei conflitti, la leadership, la collaborazione, il coinvolgimento, la motivazione della propria squadra

L'allenamento mentale del calciatore

L'allenamento mentale del calciatore

Il piano di allenamento mentale in grado di migliorare le performance di ogni giocatore.

Psicologia - Ultimi contributi

VIDEO – Pianificare con lucidità: fare il punto della stagione che si è conclusa e individuare gli elementi per crescere.

Essere in grado di fare il punto sulla stagione appena conclusa è di fondamentale importanza per poter individuare quegli elementi per poter crescere e migliorarsi nell'annata successiva.

VIDEO – Dopo la partita: la gestione del post gara finalizzata al mantenimento del giusto approccio al lavoro. ON LINE DAL 24/05

Dopo aver analizzato i rapporti con il singolo e con la squadra, in questo nuovo contributo mister Giovanni Mussa ci parla della gestione del post-gara in particolare ci da dei suggerimenti su come comportarsi sia in caso di risultato positivo o negativo.

VIDEO – L’importanza di rapportarsi con la squadra: obiettivi e modalità.

Nel contributo precedente il mister Giovanni Mussa ci ha parlato di come rapportarsi con il singolo. In questo nuovo video ci da delle informazioni sul come e sul dove rapportarsi con la squadra e su come attirare l'attenzione dei propri giocatori.

VIDEO – L’importanza di rapportarsi con il singolo: obiettivi e modalità.

Per potersi rapportare nel migliore dei modi con il proprio giocatore il mister deve avere la capacità di cambiare se stesso in funzione del singolo con il quale si sta confrontando.

VIDEO – L’intervallo: quindici minuti da gestire strategicamente.

Toccare i tasti giusti durante l'intervallo risulta fondamentale per poter aiutare i propri giocatori a rendere al meglio nella seconda parte della gara.

PDF – Calcio e comunicazione: influenze sociali, linguistiche e cognitive.

In che modo gli aspetti socioculturali influiscono in una squadra? Come comunichiamo con i nostri calciatori? Quali sono i loro processi di apprendimento? Quali sono i fattori che influenzano la vita sociale di un giocatore e il suo adattamento in un contesto di squadra? Come e quanto influiscono sulla prestazione?

VIDEO - Il pre-gara: un momento sacro.

Come arrivare al pre-gara pronto per aiutare i propri giocatori a rendere al meglio.

VIDEO – Fare la differenza in campo: la gestione della seduta.

Durante la seduta di allenamento cosa deve valutare il tecnico? Come misurare il coinvolgimento dei giocatori? Perchè è fondamentale farlo? Analizziamo il tutto insieme a Giovanni Mussa.

VIDEO - I fattori chiave per ottimizzare il lavoro settimanale.

Riuscire a gestire adeguatamente il tempo e le attività delle sessioni di allenamento è fondamentale. Ecco i fattori da monitorare per lavorare al meglio.