WhatsApp:
Il calcio è tutto - Comprendere il gioco per allenare attraverso il gioco

Il calcio è tutto - Comprendere il gioco per allenare attraverso il gioco

Libro a colori - formato A4 - pag.276

WWW.ALLENATORE.NET EDIZIONI

DISPONIBILITA' IMMEDIATA

Pur essendo nella sezione dei libri di tattica, questo libro si caratterizza per un taglio più ampio che include le diverse aree alle quali l'allenatore deve riservare la giusta attenzione per poter operare con efficacia non solo per ciò che concerne l'organizzazione del modello di gioco.


Tutti i numerosi approfondimenti di questo ampio manuale di 276 pagine, consentono al tecnico di ampliare le proprie vedute e di guardare al calcio da una prospettiva che non sia ne troppo generalista, ne eccessivamente inclusiva.
È importante la componente tattica ma occorre saperla inquadrare all'interno del giusto contesto affinché si trasformi per i giocatori in un sopporto indispensabile e non diventi una gabbia che ne limiti l'estro e la versatilità.


Più nello specifico, Marco Monteleone illustra e spiega gli elementi strutturali del modello di gioco, analizza i principi e i sotto-principi del gioco collettivo in fase di attacco e di difesa, gli spazi e le modalità con le quali i giocatori possono collaborare, relazionandosi tra di loro, e dettaglia tutta una serie di esercitazioni per allenare la comprensione del gioco di posizione.


Insieme a tutti questi aspetti di origine marcatamente tattica, l'autore approfondisce e analizza l'efficacia dell'approccio sistemico e le modalità per poter creare sessioni di allenamento efficaci e coinvolgenti, che pongano al centro il gioco. 


Si tratta, in sintesi, di un volume che tratta di tattica, ma anche di metodologia, di psicologia e di pianificazione, attraverso cui poter ragionare e da cui poter prendere una serie di spunti e indicazioni estremamente interessanti, per allenatori di qualsiasi categoria.

 

All'interno del volume troverai:

 

- numerosi spunti che aiutano l'allenatore ad affrontare una realtà complessa, meno settoriale, fatta di relazioni e interazioni, dove la mente si apre per gestire un mondo meno meccanico e più reale;
- gli aspetti che caratterizzano un sistema complesso e i principi di auto-organizzazione che definiscono anche il sistema del complesso squadra.
- il modello di gioco, gli elementi, i principi e i sottoprincipi che lo costituiscono;
- le linee guida per pianificare il lavoro pratico prendendo spunto da grandi metodologi come Francisco Seirul-lo e Vitor Frade, "padri" dell "allenamento strutturato" spagnolo e della "periodizzazione tattica" portoghese.
- tutti i diversi elementi che contribuiscono alla creazione di un’esercitazione, cercando di rispettare la natura complessa del gioco del calcio.
- le emozioni influiscono sulle scelte, sull’apprendimento e come queste influenzano le intenzioni (tattiche).
- una serie di esercitazioni incentrate sui principi del gioco posizionale, che si collegano in maniera strettissima con le situazioni di campo e che stimolano, dal punto di vista pratico, sia l'acquisizione dei principi trattati nel libro che delle relazioni, più ampie, trattate all'interno del libro.

 

 


 

 

Il calcio è tutto - Comprendere il gioco per allenare attraverso il gioco

5

1 Recensione

5 stelle
4 stelle
3 stelle
2 stelle
1 stella
Calcio 3.0: esercitazioni funzionali in sedute efficaci

Calcio 3.0: esercitazioni funzionali in sedute efficaci

Uno straordinario manuale pratico che fornisce spunti ed esercitazioni per ogni fase dell'allenamento. 

GUARDIOLA 3.0 - Vol.1 - Dalla decodifica dell'impianto di gioco alle esercitazioni tecnico tattiche

GUARDIOLA 3.0 - Vol.1 - Dalla decodifica dell'impianto di gioco alle esercitazioni tecnico tattiche

Un libro imperdibile per tutti gli amanti del calcio di Pep Guardiola.

La periodizzazione tattica: come e perché

La periodizzazione tattica: come e perché

Una metodologia innovativa, fondata su basi scientifiche e sul concetto di modello di gioco, ideata da Victor Frade e applicata tra l'altro da José Mourinho, André Villas-Boas, Carlos Queiroz e Paulo Sousa.