link
Principi ed esercitazioni psicocinetiche per il calcio

Principi ed esercitazioni psicocinetiche per il calcio

LIBRO (15 x 21 cm.)

WWW.ALLENATORE.NET EDIZIONI

DISPONIBILITA' IMMEDIATA

 

Un libro che ha l’intento di stimolare il lettore-allenatore ad utilizzare tecniche e principi di psicocinetica utili in un calcio in rapida evoluzione.

 

I tempi di gioco sempre più ristretti impongono al calciatore moderno di fornire risposte motorie adeguate con rapidità e flessibilità.

 

Gli autori evidenziano nel testo come l’utilizzo di principi ed esercitazioni psicocinetiche possano accrescere la qualità individuale e l’organizzazione collettiva.

 

Il libro si sviluppa in 2 parti:

 

Parte prima:

  • La psicocinetica come mezzo di allenamento per i giovani calciatori: le qualità indispensabili al calciatore di oggi;
  • Teoria e principi della psicocinetica;
  • Come allenare il giovane con tecniche di psicocinetica;
  • 45 esercitazioni di psicocinetica da utilizzare nel settore giovanile.

 

Parte seconda:

  • La psicocinetica come mezzo di allenamento per i giocatori adulti;
  • Utilità dei mezzi d’allenamento psicocinetici;
  • Principi d’apprendimento ed insegnamento;
  • L’evoluzione del gioco e l’importanza della psicocinetica;
  • Sviluppare la velocità di pensiero tattico;
  • Capacità di ragionamento ed azione motoria...quando, come, quanto;
  • 100 proposte di esercitazioni psicocinetiche utili a migliorare la performance del giocatore evoluto e l’organizzazione tattica di squadra.
Allenare le abilita' individuali

Allenare le abilita' individuali

Il libro con DVD riporta una serie di proposte tecnico-tattiche utili a sviluppare e a consolidare le abilità individuali. Orientamento, tecnica, posture e tattica nelle azioni di gioco. Le migliori proposte tecnico-tattiche eseguite dai ragazzi del S.G. Empoli.

La tecnica calcistica

La tecnica calcistica

Tecniche di allenamento per lo sviluppo delle abilità del singolo.

Il calcio - conoscerlo per insegnarlo

Il calcio - conoscerlo per insegnarlo

Dall'analisi delle competenze del giocatore a quelle dell'allenatore per poter ottimizzare il lavoro didattico nel settore giovanile.